Capcom non esclude un remake del remake del primo Resident Evil

By Stefano Paglia, martedì, 28 agosto 2018 10:15 GMT

Il titolo sulla copertina sarà RE: re-remake?

Visti i risultati del remake di Residen Evil 2, Capcom non esclude a priori la possibilità di rifare il look anche ad altri capitoli della serie… anche quelli che in passato hanno già ottenuto un restauro completo!

Resident Evil

Abbiamo tanti fan che ci chiedono di creare dei remake dei loro giochi preferiti, ma al momento non abbiamo nulla in cantiere,“, ha spiegato il director Kazunori Kadoi in un’intervista con Game Informer. “Ci piace tenere aperte tutte le porte per il futuro e vedere quale progetto potrebbe avere senso. Non abbiamo voglia di accontentare solo i nostalgici. Vogliamo riproporre le stesse emozioni che hanno provato con gli originali e se possibile re-immaginarli in modo tale da colmare il gap tra i giocatori di oggi e quelli di venti anni fa.“.

Un obiettivo che, sulla carta, è stato centrato in pieno con Resident Evil 2. Ma sarebbe possibile fare lo stesso anche con altri episodi della serie? A quanto pare, sì. Giorni fa si era parlato di un remake del terzo capitolo con protagonista Jill Valentine, oggi Kadoi invece non esclude a priori di realizzare il “remake del remake” del capostipite della serie.

Per chi non lo sapesse, il remake di Resident Evil è arrivato su Game Cube nel 2002, 6 anni dopo l’originale. Versione, tra l’altro, rilanciata in seguito nel 2015 in versione rimasterizzata per rispettare gli standard dell’HD:

Di certo è passato abbastanza tempo che non c’è da scherzare sul remake del remake. Personalmente penso sarebbe un progetto interessante da realizzare.“.

Che ne pensate vi piacerebbe giocare con il “remake del remaster del remake” del primo Resident Evil?

Resident Evil 2 sarà disponibile nei negozi per PS4, Xbox One e PC a partire dal 25 gennaio.

Fonte

Comments

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com