Blizzard disabilita le Loot Box di Overwatch ed Heroes of the Storm in Belgio

By Claudia Marchetto, martedì, 28 agosto 2018 10:24 GMT

Anche Blizzard ora deve adeguare i propri giochi, Overwatch ed Heroes of the Storm, alle leggi vigenti in Belgio che regolamentano il gioco d’azzardo.

Tempi duri per le microtransazioni. Dopo 2K anche Blizzard deve sottostare alle leggi vigenti in Belgio, disabilitando così le Loot Box di Overwatch ed Heroes of the Storm.

Nonostante l’azienda non sia d’accordo con il regolamento belga non può far altro che rispettarlo se vuole vendere i propri giochi. I giocatori saranno in grado comunque di acquistare gli oggetti ma esclusivamente con la valuta in game.

Blizzard

Blizzard ha scritto un comunicato all’interno dei forum ufficiali. Ecco quanto scritto.

Nell’aprile 2018, la Commissione belga di gioco ha pubblicato un rapporto  approvato dal ministero della Giustizia del Belgio. Nel rapporto si legge che le Loot Box di Overwatch sono considerate gioco d’azzardo secondo la legge locale. Noi di Blizzard siamo rimasti sorpresi da questa scelta che non condividiamo, ma abbiamo deciso comunque di rispettare le leggi. Di conseguenza non abbiamo scelta se non quella di implementare misure che impediscano i giocatori del Belgio che giocano a Overwatch ed Heroes of the Storm di acquistare Loot Box“.

Cosa ne pensate delle leggi attualmente in vigore in Belgio? Credete che anche in Italia e nel resto del mondo dovrebbero attuare gli stessi procedimenti? Fatecelo sapere nei commenti.

Fonte

Comments

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com