Battlefield V: EA ha già un piano di riserva nel caso in cui le vendite dovessero andare male

By Giovanni Panzano, mercoledì, 22 agosto 2018 15:56 GMT

Le vendite di Battlefield V potrebbero deludere Electronic Arts, che ha già un piano per risollevare le sorti del gioco.

Le prenotazioni di Battlefield V non stanno andando benissimo e, se prima si trattava solo di statistiche degli analisti, pare che adesso la stessa EA stia ritoccando al ribasso le previsioni di vendita.

Battlefield v

Il gioco dovrà infatti vedersela con l’attesissimo Red Dead Redemption 2 e con Call of Duty: Black Ops 4, la cui modalità battle royale potrebbe dare del filo da torcere agli altri esponenti del genere.

Vista la situazione non particolarmente positiva, Electronic Arts ha dichiarato di avere delle sorprese per i fan della serie, una sorta di piano B nel caso in cui le vendite dovessero andare peggio del previsto. Purtroppo non si sa molto a riguardo, ma è possibile che coinvolga la modalità battle royale del gioco, sviluppata da un team esterno ad EA DICE e in arrivo in un secondo momento. Che tale modalità possa arrivare in forma gratuita per tutti gli utenti? È ancora presto per dirlo.

Vi ricordiamo che Battlefield V arriverà il prossimo 19 ottobre su PC (solo su Origin), PlayStation 4 e Xbox One.

Fonte.

Comments

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com