Insomniac rivela una delle più grandi sfide incontrate nello sviluppo di Spider-Man

By Giuseppe Carrabba, sabato, 11 agosto 2018 11:20 GMT

Lo Spider-Man di Insomniac Games, ormai a un passo dall’uscita, ha regalato alcuni grattacapi agli sviluppatori durante il periodo di gestazione.

Creare il sistema di combattimento di Spider-Man, a quanto pare, non è stato per niente facile.

Spider-Man

Queste le parole di Bryan Inthiar, il Creative Director, a riguardo:

“Non avevamo molta esperienza nell sviluppo di brawler in terza persona. Guardate Ratchet o Resistance o Sunset Overdrive: ci siamo sempre dedicati agli shooter, soprattutto a quelli con armi creative e particolari”.

“Che cosa possiamo offrire nel nostro Spider Man? E fu li che iniziammmo ad affidarci all’uso dell’improvvisazione nel mondo di gioco”.

“Molti di noi qui a Los Angeles hanno realizzato cose fantastiche per i supereroi, tra artisti e stuntman. Abbiamo combinato questi due mondi”.

 

“Utilizzo rapido e variegato delle ragnatele, oggetti dell’ambiente che si possono sfruttare per assestare bei colpi ai nemici. Poi abbiamo pensato ai gadget e ai poteri delle tute. Il team dedicato ai combattimenti qui a Insomniac si è spaccato il fondoschiena per rendere il tutto credibile. Inutile dirlo, è stata una sfida estremamente difficile”.

Che cosa ne pensate delle parole di Inthiar?

Vi ricordiamo che Spider Man vedrà la luce il 7 settembre in esclusiva PS4.

Fonte: wccftech.com

Comments

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com