Call of Duty Black Ops 4: Treyarch risponde alle critiche sul bilanciamento della beta

By Giovanni Panzano, lunedì, 6 agosto 2018 16:01 GMT

Molti giocatori hanno criticato aspramente uno degli accessori presenti nella beta di Call of Duty: Black Ops 4, costringendo gli sviluppatori a rispondere.

Mancano ormai poche ore al termine del weekend di Private Beta per Call of Duty: Black Ops 4, che ha visto la partecipazione di molti giocatori.

Call of Duty Black Ops 4

Un gran numero di utenti, però, sembra non aver apprezzato particolarmente la presenza del giubbotto antiproiettile, uno dei possibili accessori da inserire nel proprio equipaggiamento. Secondo i giocatori, questo elemento risulta essere sbilanciato rispetto alle alternative disponibili, obbligando tutti a sceglierlo. Indossando una protezione sarete più resistenti ai colpi nemici ed è quasi impossibile che un giocatore sprovvisto di giubbotto possa sopravvivere ad uno scontro.

Treyarch ha commentato così la situazione:

“Vogliamo procedere con molta calma. La beta è iniziata da poco e non tutti hanno sbloccato abbastanza armi ed accessori per poter verificare adeguatamente il bilanciamento di ciascuno di essi.”

“Sappiamo che l’Equipaggiamento è una nuova categoria di oggetti ed è molto importante nell’economia di gioco. Proprio per questo è fondamentale analizzare attentamente i numeri dei giocatori e i dati raccolti in merito alla creazione della classe prima di procedere con delle modifiche al sistema.”

Insomma, bisognerà attendere il termine dell’open beta per poter avere maggiori informazioni a riguardo.

Sapevate che in Call of Duty: Black Ops 4 i fucili a pompa non uccideranno con un colpo?

Fonte.

Comments

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com