Il prossimo Assassin’s Creed potrebbe essere ambientato in Giappone, secondo una teoria

By Antonio Izzo, venerdì, 3 agosto 2018 13:43 GMT

Un interessante indizio fa riferimento al Giappone come possibile ambientazione del prossimo Assassin’s Creed

Siamo ancora in attesa di Assassin’s Creed Odyssey, nuovo capitolo della serie ambientato nell’Antica Grecia, ma i fan già cominciano a speculare su quello successivo. Secondo uno di essi, il prossimo ci porterà in Giappone!

La supposizione è scaturita dall’analisi del filmato iniziale di Assassin’s Creed 3 che, molti giochi e anni dopo, acquisisce un nuovo significato. Ad un certo punto vengono mostrati tre simboli:

  • L’Occhio di Horus, simbolo di prosperità nella religione egizia (Assassin’s Creed Origins);
  • la lettera Omega dell’alfabeto greco (Assassin’s Creed Odyssey);
  • Un terzo simbolo che riproduce un torii, ovvero il tradizionale portale d’accesso ad un’area sacra giapponese.

Dal momento che i due capitoli più recenti della serie sono effettivamente ambientati in Egitto e in Grecia, è lecito supporre che il prossimo si svolgerà in Giappone. Dopotutto, questa non è neppure la prima volta che si vocifera del paese del Sol Levante come teatro degli eventi di un Assassin’s Creed.

Voi cosa ne pensate? Vi piacerebbe un’ambientazione di questo tipo? Cogliamo l’occasione per ricordarvi che Assassin’s Creed Odyssey verrà lanciato il prossimo 5 ottobre su PlayStation 4, Xbox One e PC.

Fonte

Comments

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com