In Call of Duty: Black Ops 4 i fucili a pompa non uccideranno con un colpo

By Giovanni Panzano, giovedì, 2 agosto 2018 14:58 GMT

Sembra proprio che i fucili a pompa siano meno letali del solito nel nuovo Call of Duty: Black Ops 4.

In attesa della partenza ufficiale della Beta Privata di Call of Duty: Black Ops 4, stanno emergendo in rete nuove informazioni sull’arsenale a disposizione dei giocatori.

Una delle novità di questo nuovo capitolo consiste in una rivisitazione del danno dei fucili a pompa. In svariati capitoli della serie, infatti, questo tipo di arma risultava essere troppo forte, soprattutto a causa della possibilità di eliminare in un solo colpo. Gli sviluppatori hanno deciso quindi di rivedere questa meccanica, rendendoli meno letali. Proprio per questo, gli shotgun faranno parte delle armi secondarie, proprio come le pistole.

Ecco il commento a riguardo di Tony Flame, game designer di Treyarch:

“Discutiamo spesso sui fucili a pompa. Sono il tipo di arma più complesso da bilanciare. Secondo i giocatori non sono né molto deboli é fortissimi, anche quando lo sono entrambi. Per esempio, quando un fucile a pompa raggiunge lo stesso livello di efficienza di un fucile a pompa, questo viene considerato eccessivamente forte dai giocatori.”

“Quindi dobbiamo bilanciarli. È sempre difficile. La nostra priorità è quella di non renderli frustranti, ma al tempo stesso vogliamo che il loro utilizzo dia soddisfazione.”

Secondo Flame la scelta di inserirli come arma secondaria permetterà ai giocatori di giocare in maniera diversa rispetto al solito, visto che ci sarà bisogno di colpire l’avversario più volte per eliminarlo.

Vi ricordiamo che la Beta Privata è disponibile al download su PlayStation 4, ecco quanto pesa.

 

Fonte.

Comments

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com