No Man’s Sky: GOG ha esteso il periodo entro il quale gli utenti possono chiedere il rimborso

By Giovanni Panzano, giovedì, 26 luglio 2018 16:19 GMT

Visti i problemi legati all’online della versione GOG di No Man’s Sky, sarà possibile richiedere il rimborso in una finestra di tempo più ampia.

Il nuovo aggiornamento di No Man’s Sky, Next, è finalmente disponibile in maniera completamente gratuita per tutti i possessori del gioco su PC e console.

Gli utenti GOG, però, hanno ricevuto quella che si potrebbe definire una versione castrata dell’aggiornamento, visto che potranno beneficiare dei soli contenuti in singolo giocatore. Ovviamente il multiplayer arriverà, ma Hello Games ha pubblicato un comunicato secondo il quale il gioco riceverà i contenuti mancanti nei prossimi mesi.

Viste le numerose lamentele dei giocatori che hanno acquistato il gioco su GOG in vista dell’arrivo di Next, lo store online ha deciso di essere più flessibile con i rimborsi. In questo modo sono stati accontentati tutti i giocatori che vogliono acquistare il gioco altrove per godere sin sa subito di tutte le novità.

Ci sarà quindi tempo fino al prossimo 29 luglio per riavere indietro i propri soldi.

Cosa ne pensate?

Fonte.

Comments

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com