Il proprietario di LoL e Clash Royale vuole portare in occidente WeGame, un programma stile Steam

By Marcello Ruina, lunedì, 9 luglio 2018 16:37 GMT

Tencent si prepara a lanciare una versione internazionale del suo marketplace PC, WeGame.

Il mese scorso, Valve aveva annunciato l’intenzione di portare Steam in Cina, con una versione localizzata in cinese. Oggi, abbiamo una risposta dall’oriente: il publisher cinese e colosso multimediale Tencent ha annunciato l’intenzione di espandere il proprio marketplace PC, WeGame, esportandolo in tutto il resto del mondo.

Secondo quanto riportato dal South China Morning Post, Tencent sta sviluppando una versione di WeGame per Hong Kong. Questa versione sarà notevolmente più ampia rispetto a quella originale e sarà realizzata per accomodare anche i giocatori internazionali.

Ecco quanto dichiarato da un rappresentante di Tencent:

La versione Hong Kong di WeGame è ora in via di sviluppo. Questa versione sarà disponibile anche per gli utenti oltreoceano e useremo questa piattaforma per portare il maggior numero possibile di giochi cinesi nel mercato globale.“.

wegame

Al momento, il catalogo di WeGame è decisamente più ridotto rispetto a quello di Steam, tuttavia ricordiamo che Tencent ha le “mani in pasta” in svariati publisher occidentali. La compagnia possiede infatti un corposo numero di azioni in Epic Games, Ubisoft e Activision Blizzard. Pertanto, non sarebbe difficile vedere i titoli di queste compagnie all’interno di WeGame internazionale.

Inoltre, i giochi pubblicati sulla versione “Hong Kong” di WeGame, non sarebbero soggetti alle restrizioni del governo cinese, decisamente poco permissivo. La conquista del mercato occidentale sarebbe una colossale vittoria per Tencent.

Voi che ne pensate? Secondo voi WeGame potrebbe rappresentare una sfida per Steam? Oppure sarete per sempre fedeli a Gaben?

 

Fonte

Comments

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com