Panic Button vede roseo il futuro di Nintendo Switch

By Pablo Bernocchi, domenica, 8 luglio 2018 15:00 GMT

Panic Button, un nome noto a tutti i possessori di Nintendo Switch, ha grandi aspettative per il futuro della console ibrida di Nintendo.

Panic Button è lo sviluppatore che ha realizzato i porting di Doom e Wolfenstein II: The New Colossus, entrambi ritenuti quasi miracolosi per l’hardware di Switch. Essendo quella la console dove, fino a ora, il talento dello studio ha brillato è naturale che secondo il loro punto di vista la console avrà un grande futuro.

Panic Button

“E’ una buona macchina e impariamo molto ogni volta” ha spiegato il general manager dello studio Adam Creighton. “Abbiamo lavorato a stretto contatto con Nintendo e Nvidia e per noi è stata una grande opportunità per fare bene con il suo hardware. E’ interessante ed è una console ancora giovane, quindi voglio proprio vedere come verrà ottimizzato in futuro.”

“E’ anche interessante vedere cosa succederà con la prossima generazione, perché chi può dirlo. Vorranno fare macchine ancora più potenti oppure qualcuno seguirà l’esempio di quello che ha fatto Nintendo? Oppure faranno entrambe e cose?” 

“Nintendo ha già chiarito che non è il tipo di compagnia che punta tutto sulla forza bruta. Switch è il classico esempio di quello che sono in grado di fare senza sacrificare troppo la qualità dei giochi. E hanno una grande partnership con Bethesda e altri sviluppatori AAA che porteranno i loro contenuti sulla loro piattaforma.”

Fonte my nintendo news.

Comments

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com