Shuhei Yoshida: ‘I tripla A sono troppo grandi per fallire’

By Pablo Bernocchi, sabato, 7 luglio 2018 17:00 GMT

Shuhei Yoshida ha rilasciato una nuova intervista dove ha parlato della sua visione dei titoli tripla A.

Dopo essersi congratulato in tempi non sospetti con Microsoft per il lancio di Xbox One X Shuhei Yoshida è tornato a parlare della sua visione dello stato dell’industria dei videogiochi.

yoshida

Il presidente dei Worldwide Studios di Sony ha risposto a una domanda che gli chiedeva il proprio parere sulla prospettiva di uno sviluppatore che, parlando dei titoli tripla A, sono progetti troppo grandi per fallire. In quell’ottica, c’è tantissima pressione sugli sviluppatori, data la mole di investimenti monetari.

Sono giochi, spiega, in grado di fare evolvere l’intero settore dell’intrattenimento e, quindi, continueranno a realizzare giochi come Uncharted e The Last of Us, o God of War.

Yoshida ha poi parlato degli sviluppatori indipendenti dicendo che, secondo lui, questa è la vera età dell’oro per gli Indie. Non solo ci sono motori grafici accessibili e in grado di essere utilizzati anche da piccoli team di sviluppatori, ma gli Inide hanno campo aperto per sperimentare dato che i tripla A sono sempre meno.

Fonte.

Comments

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com