La componente ruolistica di Assassin’s Creed Odyssey è ispirata a titoli quali Skyrim, The Witcher 3 e Fallout

By Giovanni Panzano, mercoledì, 27 giugno 2018 17:09 GMT

Assassin’s Creed Odyssey avrà meccaniche da gioco di ruolo molto più marcate rispetto al suo predecessore, ecco i titoli che hanno convinto gli sviluppatori a fare questa scelta.

Il director di Assassin’s Creed OdysseyScott Phillips, ha di recente parlato della presenza  nel gioco di una componente ruolistica molto più importante rispetto a quanto visto in Origins.

Ecco infatti le parole dello sviluppatore:

“Abbiamo chiacchierato con il team di sviluppo di Assassin’s Creed Origins per sapere cosa stavano facendo. Entrambi avevamo  un punto di vista simile rispetto alla direzione da far prendere alla serie, ovvero quella di un gioco di ruolo. Sapevamo che Origins stava già muovendosi in questa direzione, ma noi abbiamo voluto spingere ancora di più su questo aspetto concentrandoci sui due personaggi, Alexios e Kassandra, per dare vita ad una storia con delle scelte e dialoghi a risposta multipla. Abbiamo anche voluto dare al giocatore abilità speciali per fare in modo che ognuno possa adottare il proprio stile di gioco preferito.”

Per dare quindi un maggiore senso di libertà ai giocatori, il team di sviluppo ha deciso di ispirarsi a titolo che sono riusciti perfettamente in questo intento come The Witcher 3, Fallout e Skyrim:

“Se guardate questi giochi, vi accorgerete che danno all’utente molte possibilità. Per noi era questa l’obiettivo per il franchise di Assassin’s Creed: più scelte per il giocatore”.

 

Vi ricordiamo che Assassin’s Creed Odyssey arriverà il prossimo 5 ottobre su PC, PlayStation 4 e Xbox One.

Sapevate che il titolo non includerà scene di nudo integrale?

Fonte.

Comments

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com