L’arrivo di Assassin’s Creed su Nintendo Switch non sembra essere nei piani di Ubisoft

By Antonio Izzo, lunedì, 25 giugno 2018 13:05 GMT

I giocatori Switch dovranno fare a meno di Assassin’s Creed, almeno per il momento

Assassin’s Creed si prepara a tornare sul mercato a distanza di un solo anno dall’ultima volta, con un nuovo capitolo ambientato nell’Antica Grecia intitolato Odyssey. Il titolo è in sviluppo per PlayStation 4, Xbox One e PC, per cui Nintendo Switch rimarrà ancora una volta orfana della serie.

Tornerà mai sulle piattaforme della casa di Kyoto? Ecco cosa ha detto al riguardo Yves Guillemot, CEO di Ubisoft“Il nostro obiettivo è assicurarci che il brand si adatti perfettamente alla macchina e che sia di gradimento per il suo pubblico. Quando decidiamo di pubblicare su una determinata piattaforma, prendiamo in considerazione diversi elementi e anche le capacità tecniche della stessa”.

La risposta è stata piuttosto vaga, ma dalle sue parole si può intuire che il mancato arrivo su Nintendo Switch potrebbe essere imputabile a due fattori: l’hardware meno performante e il ridotto appeal della serie sul pubblico di riferimento. Voi invece cosa ne pensate?

Fortunatamente, i rapporti tra Ubisoft e Nintendo sono in perfetta salute. Dopo l’esclusivo Mario + Rabbids: Kingdom Battle, la collaborazione continuerà con Starlink: Battle for Atlas, che includerà Star Fox tra i personaggi giocabili su Nintendo Switch.

A tal proposito, il CEO ha elogiato Shigeru MiyamotoSiamo grandi fan di Mr. Miyamoto. Negli ultimi 30 anni abbiamo imparato tantissimo dal suo lavoro, per cui l’opportunità di collaborare con lui e con i suoi team si sta rivelando un’esperienza fantastica per tutti gli sviluppatori di Ubisoft. Amano collaborare e imparare da lui, e ora grazie a Star Fox hanno un’altra possibilità di farlo”.

Fonte

Comments

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com