The Division 2 includerà raid per 8 giocatori, il supporto ai clan e riceverà missioni gratuite dopo il lancio

By Antonio Izzo, lunedì, 11 giugno 2018 13:48 GMT

Disponibili tanti dettagli aggiuntivi su Tom Clancy’s The Division 2

Dopo la presentazione avvenuta durante la conferenza di Microsoft di ieri sera, Ubisoft ha svelato tanti dettagli su Tom Clancy’s The Division 2.

Il gioco è ambientato a Washington D.C. 7 mesi dopo l’inizio della propagazione del virus partita da New York City. La città è a soqquadro, alcune aree urbane sono allagate e numerose fazioni sono emerse per contendersi il dominio della città. Inoltre, è in corso l’estate più calda di sempre.

Ubisoft ha promesso un end-game di maggior qualità e un supporto continuato. A tal fine, verrà inclusa la funzionalità dei clan e, per la prima volta della serie, i raid supporteranno ben 8 giocatori. Dopo il lancio verranno pubblicati numerosi contenuti completamente gratuiti, comprese missioni della storia, modalità di gameplay ed espansioni della mappa di gioco.

Anche il sistema delle specializzazioni sarà aggiornato: in The Division 2 ci saranno tre classi, demolitionist, sharpshooter e survivalist, ognuna con abilità, mod e talenti completamente unici. Non mancheranno miglioramenti alla Zona Nera, sebbene non siano ancora disponibili dettagli concreti al riguardo.

Cosa ve ne pare di queste novità? Ricordiamo che Tom Clancy’s The Division 2 sarà disponibile su PlayStation 4, Xbox One e PC a partire dal 15 marzo 2019.

Comments

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com