Battlefield V: Yoko Taro commenta in modo ironico le lamentele sulla presenza delle donne nel gioco

By Stefano Paglia, lunedì, 28 maggio 2018 10:49 GMT

Il director di NieR Automata commenta le lamentele sulla presunta delle donne in Battlefield V

A seguito del reveal di Battlefield V, molti utenti hanno iniziato a lamentarsi in rete per la presenza di donne e uomini di colore in un gioco della Seconda Guerra Mondiale accusandolo di essere “storicamente inaccurato” rispetto ai precedenti capitoli.

Un dibattito tutt’ora molto caldo e su cui ha voluto dire la sua anche Yoko Taro, il Director di NieR: Automata e la serie Drakengard. E chi conosce il personaggio sa già che deve aspettarsi un commento sopra le righe.

Yoko Taro Nier

Nel frattempo, in Giappone le navi da guerra sono rappresentate da donne bellissime, i condottieri da dei ragazzi attraenti che amano gli uomini, delle studenti guidano dei carri armati, e tutto quello che volete…“, ha commentato Yoko Taro su Twitter.

In effetti non è raro vedere un uso massiccio di personaggi femminili o elementi sopra le righe nei titoli di stampo giapponese, anche quelli che si basano su setting storici realmente esistenti. E non ci sono mai state delle lamentele a riguardo.

In ogni caso la presenza di donne in un gioco della Seconda Guerra Mondiale non rende Battlefield V storicamente inaccurato.

Fonte

Comments

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com