Battlefield V: DICE spiega l’inclusione dei personaggi femminili

By Luca Paternesi, lunedì, 28 maggio 2018 17:15 GMT

Il creative director di Battlefield V dice la sua sull’inclusione dei personaggi femminili nell’atteso prossimo capitolo della saga DICE.

La polemica sula presenza di personaggi femminili all’interno di Battlefield V non accenna a placarsi, tanto che gli stessi sviluppatori hanno sentito la necessità di dire la loro sulla questione.

Battlefield V

Il creative director di EA DICE, Dan Verlin, a detto la sua sull’argomento rimarcando che pur sapendo che sarebbe stata una decisione che poteva generare polemiche sente comunque di aver fatto la scelta giusta.

Sapevo che sarebbe stata una vera lotta quando ho spinto per l’inserimento dei personaggi femminili in Battlefield.

Ho una figlia, e non voglio mai dover rispondere alla sua domanda ‘perché non posso creare un personaggio che assomiglia a me?’ con ‘perché sei una ragazza’. Fondamentalmente sento nel mio cuore che questa è la strada giusta e che mi troverò nella lato giusto della storia.

Inoltre penso che molte persone giocheranno il titolo nonostante le loro riserve, e magari imparareranno qualcosa sulla storia o su loro stessi. Questo fa parte dell’arte di creare videogiochi.

A proposito, lo sapevate che recentemente anche Yoko Taro è intervenuto (alla sua maniera) sull’argomento?

Fonte

Comments

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com