Wargaming Seattle, la ex-Gas Powered Games responsabile di Dungeon Siege, chiude i battenti

By Marcello Ruina, giovedì, 24 maggio 2018 16:30 GMT

Purtroppo dobbiamo dire addio a Wargaming Seattle, un tempo noti come Gas Powered Games, gli sviluppatori di Dungeon Siege.

Secondo quanto riportato su Twitter da alcuni membri di Wargaming Seattle, lo studio avrebbe iniziato il processo di chiusura definitiva.

La sede centrale di Wargaming, situata a Cipro, avrebbe così deciso di chiudere lo studio americano, intaccando così le posizioni lavorative di oltre 160 lavoratori. La conferma definitiva è arrivata ieri mattina, direttamente da Victor Kislyi, il capo di Wargaming.

Si tratta del secondo studio di Wargaming a chiudere bottega: la prima fu infatti la Seattle WG Cells nel 2015, dopo solo un anno dalla sua apertura.

wargaming seattle

Wargaming Seattle un tempo era nota come Gas Powered Games, uno studio creato nel lontano 1998 e che diede alla luce serie come Supreme Commander e Dungeon Siege. Nel 2013 la compagnia tentò senza successo la strada del Kickstarter e, poco dopo, venne acquisita da Wargaming, venendo così rinominata in Wargaming Seattle.

Naturalmente, la notizia ci rattrista molto e, come sempre, auguriamo il meglio a tutti gli ex-dipendenti, sperando che trovino presto una nuova occupazione.

Cosa ne pensate?

Parlando di chiusure, sapevate che anche Il MMORPG Runescape Classic verrà chiuso a breve?

Fonte

Comments

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com