Valve fa dietrofront: niente censura per i giochi con contenuti sessuali su Steam, per ora

By Stefano Paglia, martedì, 22 maggio 2018 12:13 GMT

I giochi con contenuti “sexy” potranno rimanere su Steam senza subire censure

Le nubi nere che minacciavano l’esistenza dei giochi con contenuti sessuali su Steam si sono diradate, almeno per il momento.

Come vi avevamo riportato giorni fa, Valve sembrava infatti intenzionata a dare un ultimatum ai creatori di titoli con contenuti sessuali e per adulti: rimuovere questi elementi o censurarli, pena la rimozione dei giochi dal catalogo di Steam, per farla breve.

Ora però sembra che l’azienda del buon Gabe sia tornata parzialmente sui suoi passi. Come riportato da PCGamer, gli stessi sviluppatori che avevano ricevuto l’ultimatum hanno dichiarato su Twitter di essere stati contattati nuovamente da Valve, per avvisarli che la scadenza per la rimozione dei contenuti incriminati è stata annullata. Insomma, pericolo scampato… per ora.

Infatti, Valve ha anche spiegato che inizierà un percorso di revisione per capire se e quali dei contenuti dei titoli coinvolti non sono adatti al catalogo di Steam.

Questo significa che questi giochi non sono effettivamente del tutto salvi, ma per il momento almeno c’è un po’ di tregua, nessun ultimatum alle porte.

 

Comments

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com