Steam sta obbligando a censurare alcuni giochi dal contenuto esplicito, pena l’eliminazione dalla piattaforma

By Claudia Marchetto, venerdì, 18 maggio 2018 12:43 GMT

A quanto pare Valve sta cercando di reprimere i contenuti espliciti all’interno di alcuni videogiochi presenti su Steam “minacciando” gli sviluppatori con la cancellazione dei loro giochi.

Una moltitudine di sviluppatori ha pubblicato via Twitter gli avvisi ricevuti da Valve riguardo i contenuti inclusi all’interno dei loro giochi pubblicati su Steam.

steam

Apparentemente, la società dietro la popolare piattaforma di download digitale sta reprimendo i contenuti espliciti, minacciando gli sviluppatori coinvolti nella rimozione se i giochi non vengono censurati prima della scadenza.

Finora i report inviati sono di sviluppatori che lavorano su visual novel stile anime. Di seguito potete leggere alcuni tweet degli studi Huniepot e Neko Works.

La situazione sembra certamente strana, soprattutto considerando che i giochi come  Huniepop  sono già censurati  per conformarsi alle linee guida di Steam. Il loro contenuto sessuale può essere ripristinato solo tramite patch esterne.

E’ anche importante ricordare che anche all’interno di giochi come The Witcher 3 o Conan Exiles vi sono contenuti espliciti. Scene di nudo e sesso sono ovviamente presenti. Attualmente però CD Projekt RED non ha ricevuto nessun tipo di messaggio da parte di Valve. Dualshockers ha contattato questi studi di sviluppo per saperne di più.

Rimanete in contatto con noi per ulteriori informazioni.

A proposito di The Witcher 3: sapete che è disponibile la nuova patch che risolve i problemi di distanza degli oggetti?

Fonte

Comments

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com