God of War: guida su come sconfiggere Sigrun, la Regina delle Valchirie

By Claudia Marchetto, venerdì, 11 maggio 2018 15:06 GMT

La Regina delle Valchirie è uno dei migliori obiettivi di fine gioco all’interno di God of War. Vediamo insieme la miglior strategia per sconfiggerla.

Per arrivare ad uccidere Sigrun, la Regina delle Valchirie in God of War, dovrete prima combattere contro otto nemici. Questa guida però si occuperà della strategia adatta a sconfiggere Sigrun.

Questa pagina fa parte della nostra Guida di God of War, dove troverete altri consigli e informazioni utili per la nuova avventura di Kratos.

God of War – come sconfiggere la Regina delle Valchirie

La Regina potrebbe essere il boss più tosto all’interno del gioco. Prima di arrivare a lei però dovrete sconfiggere otto boss sparsi lungo la mappa.

God of War

Per andare alla ricerca della Regina delle Valchirie dovrete raggiungere il luogo del Concilio delle Valchirie, che potrete trovare a nord-est del Lago dei Nove, al centro di Midgard. Ancorate la vostra barca sulla spiaggia del lato sinistro nel Canale del Muratore e scalate la scogliera utilizzando le frecce di Atreus che libereranno il percorso dalle piante rampicanti.

Una volta arrivati al Consiglio delle Valchirie avrete bisogno, come vi abbiamo già detto, di sconfiggere le otto valchirie che vi separano dalla Regina. Dopo averlo fatto vedrete un globo nero in mezzo all’arena. Prima di interagire con esso preparatevi alla battaglia con tutto ciò che avete di più potente perché questo combattimento sarà molto duro.

Guida alla battaglia

Se non siete molto ferrati nel parare gli attacchi dei nemici usando lo scudo di Kratos allora abbiamo brutte notizie per voi. La battaglia contro Sigurn è praticamente impossibile se non si riescono a parare i suoi attacchi. Per chi non lo sapesse, se utilizzate il pulsante di parata durante un attacco nemico all’ultimo secondo, Kratos andrà di contrattacco, permettendo così al nostro eroe di respingere il nemico.

Oltre che a parare dovrete ovviamente attaccare la Regina. Per farlo utilizzate un mix tra Ascia del Leviatano e Lame del Caos. L’ascia è utile una volta che avete parato gli attacchi della Regina, mentre le lame sono ottime per gli attacchi a distanza.

Sigrun possiede un attacco particolare a distanza che se va a buon fine può facilmente catturare Kratos. Quando il boss si trova lontano da voi cercherà di colpirvi anche con una scarica di proiettili di ghiaccio che potrete facilmente parare usando lo scudo.

Quando la Regina si alzerà in volo, state sicuri che Kratos subirà quasi sempre il suo attacco. Se non riuscite a schivarla e venite presi, premete velocemente il tasto cerchio per fuggire il più velocemente possibile, altrimenti potreste perdere molta salute.

Durante il boss fight noterete che molti degli attacchi della Regina ricordano quelli delle valchirie precedenti. Tenete perciò a mente ciò che avete fatto prima con le otto valchirie e ciò vi darà un vantaggio durante il combattimento.

Una volta che la battaglia è finita, Kratos ed Atreus avranno una breve conversazione con lo spirito della Regina delle Valchirie. Sarete così ricompensati con l’elmo di Sigrun, con 5000 punti esperienza, l’acciaio asgardiano e asgardiano perfetto, un incantamento (Pietra del Tempio di Njord) e infine Castigo, un pomo per l’ascia.

Otterrete inoltre il trofeo “Giudice dei Caduti”.

Questa pagina fa parte della nostra Guida di God of War, dove troverete altri consigli e informazioni utili per la nuova avventura di Kratos.

Comments

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com