Red Dead Redemption 2 sarà tecnologicamente superiore a GTA V perché non si è più legati all’hardware PS3/Xbox 360

By Marcello Ruina, lunedì, 7 maggio 2018 20:43 GMT

Red Dead Redemption 2 sarà il primo vero titolo next-gen di Rockstar.

Grand Theft Auto V per Playstation 4 e Xbox One è stato pubblicato a distanza di un anno dalla release su PS3 e Xbox 360.

Gli sviluppatori di Rockstar Games hanno speso quel tempo per assicurarsi che la versione next-gen fosse al passo con i tempi e carica di chicche esclusive. Tuttavia, per quanto potessero migliorare il comparto grafico, poco si poteva fare per potenziare la struttura alla base del gioco, in quanto era ancora vincolato dall’hardware PS3/Xbox 360. Ricrearlo da zero sarebbe stato un colossale dispendio di risorse.

Secondo quanto dichiarato dal vice presidente di Rockstar North, Rob Nelson, ai tempi gli sviluppatori avevano le mani legate, ma questa volta si assicureranno di fare le cose in grande, in quanto i vincoli con la passata generazione non esistono più.

GTA V è stato pubblicato alla fine del ciclo vitale di PS3 e Xbox 360. Ciò ci ha permesso di ottimizzare le performance su ciascun hardware. Dopodiché, abbiamo portato il gioco sulle nuove console e speso molto tempo per migliorarlo. Non abbiamo solo migliorato la grafica, ma abbiamo ridefinito alcune cose e aggiunto cose extra. C’erano anche delle cose che volevamo correggere con questi remaster, ma non potevamo farlo, perché la struttura e la base erano già definite e non si poteva tornare indietro. Penso in particolar modo all’IA della polizia o l’intero sistema del traffico, cose così. Potevamo fare molto, come aggiungere nuove macchine, migliorare il suono, ma non potevamo rifarlo da zero.“.

Red Dead Redemption 2 arriverà su PS4 e Xbox One nel corso dell’anno e presto sapremo anche come saranno le edizioni limitate del titolo.

Fonte

Comments

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com