Activision non è intimorita da Fortnite e vorrebbe creare nuovi titoli mobile

By Giovanni Panzano, venerdì, 4 maggio 2018 16:06 GMT

Activision sostiene di non temere l’enorme successo di Fortnite e vorrebbe partecipare attivamente alla crescita del gaming su dispositivi mobile.

Nel corso di una recente intervista a Bobby Kotick, CEO di Activision, sono emerse delle interessanti informazioni sulle strategie future dell’azienda.

Activision

Kotick si è infatti detto più che sicuro dei suoi prodotti, tra cui Overwatch, Call of Duty Black Ops 4 e il remake di Spyro, al punto da non sentirsi minacciato da Fortnite.

Ovviamente il successo del titolo Epic Games e di PUBG è troppo grande per poter essere ignorato, quindi è probabile che alcune delle meccaniche viste in questi titoli possano essere riproposte nei futuri titoli dell’azienda.

La cosa più interessante, però, riguarda gli obiettivi principali di Activision, che mira principalmente ad entrare nel mercato mobile. Il gaming su dispositivi portatili sta diventando sempre più popolare e Fortnite ne è un chiaro esempio.

Che sia arrivato il momento di un Call of Duty Mobile? Vedremo.

Nel frattempo il numero dei preordini di Spyro Reignited Trilogy è ben al di sopra delle aspettative di Activision.

Fonte.

Comments

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com