La nuova patch di PUBG per Xbox One migliora le performance durante le fasi di atterraggio

By Antonio Izzo, mercoledì, 2 maggio 2018 13:36 GMT

Uno dei punti deboli della versione Xbox One di PUBG è stato migliorato

Quest’oggi è stata pubblicata la Patch #7 per la versione Xbox One di PlayerUnknown’s Battlegrounds. Nonostante non includa la mappa Miramar (disponibile solo sui server di test), questo aggiornamento migliora molti aspetti del gioco.

Tanto per cominciare, è stata ottimizzata la fase di atterraggio durante i primi momenti delle partite. I giocatori potranno notare un miglioramento della fluidità durante la discesa con il paracadute e subito dopo aver toccato il suolo.

È stato migliorato anche il caricamento degli elementi dello scenario, con una riduzione dei fenomeni di pop-in (ovvero gli oggetti che appaiono improvvisamente a breve distanza). È stata inoltre modificata la gestione dei dati dei giocatori vicini tra loro, così da migliorare ulteriormente le performance. Anche l’inventario è stato ottimizzato, e ora risulta più rapido in fase di apertura.

Gli sviluppatori hanno affermato di essere al corrente dei crash dell’applicazione che si verificano dopo tre o più ore di gioco. Stanno già lavorando ad una soluzione, nel frattempo consigliano di riavviare il gioco ogni ora o due tra una partita e l’altra, in modo da prevenire il blocco durante una sessione giocata.

Fonte

Comments

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com