Gwent arriva a ottobre dopo un maquillage completo

By Pablo Bernocchi, domenica, 15 aprile 2018 14:30 GMT

Gwent sarà pubblicato entro la fine di quest’anno, ma CD Projekt ha annunciato che prima di quella data sarà totalmente rivista la grafica del gioco di carte di The Witcher

CD Projekt ha annunciato che a ottobre Gwent abbandonerà la fase di closed beta.

Prima di tutto ciò, però, il gioco entrerà in una fase di sviluppo particolare, denominata Homecoming, durante il quale verranno modificati alcuni aspetti di primaria importanza, dalle meccaniche e il sistema di progressione del giocatore fino all’aspetto visivo, che avrà “un’atmosfera più oscura, in sintonia con il lore originale di The Witcher“.

gwent

“Un anno fa, abbiamo portato Gwent in beta pubblica e moltissimi giocatori lo hanno scoperto e giocato. Avevamo ancora un sacco da imparare. Ci siamo adattati, come abbiamo sempre fatto. Ciò che non stavamo realizzando ai tempi era che ci stavamo lentamente allontanando dalla visione originale del Gwent come gioco a sé stante. Mentre lottavamo tutti i giorni con gli aggiornamenti da sviluppare e i contenuti da rilasciare, perdevamo di vista ciò che rendeva il gioco unico e divertente.” ha spiegato il CEO dell’azienda Marcin Iwiński.

“Sei mesi sono lunghissimi, lo sappiamo. Tuttavia, quando saranno finiti, usciremo dalla beta e pubblicheremo Thronebreaker. Non preoccupatevi per i progressi in gioco, una volta che Homecoming sarà terminato, per un periodo di tempo limitato potrete riciclare le carte al loro valore massimo.

Per tutte le novità su Homecoming e il futuro di Gwent, vi invitiamo a leggere il post completo sul sito ufficiale del gioco.

Comments

Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookie ed altre tecnologie che ci permettono di riconoscerti. Utilizzando questo sito, acconsenti agli utilizzi di cookie.
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com