Nuovo giro di ban in Heroes of the Storm

By Pablo Bernocchi, domenica, 15 aprile 2018 15:00 GMT

Blizzard ha deciso di utilizzare il pugno duro e ha messo in pratica una nuova tornata di ban in Heroes of the Storm.

heroes of the storm

La schiera di giocatori scorretti di Heroes of the Storm in questi giorni si è decisamente assottigliata dato che Blizzard ha messo in pratica una serie di sospensioni o ban per molti giocatori accusati di comportamenti scorretti.

Tra questi comportamenti che hanno portato alla decisione di intervenire vi segnaliamo gli incomprensibli AFK (Away From Keyboard), morte intenzionale e il rifiuto di partecipare al match.

La software house ha anche pubblicato un comunicato dove ha spiegato le proprie decisioni scrivendo che hanno preso di mira i giocatori che hanno messo in campo queste azioni utilizzando i dati estrapolati e le segnalazioni numerose che sono giunte all’indirizzo di Blizzard.

La combinazione di questi due fattori ha reso evidente il comportamento poco collaborativo dei sospesi nella maggior parte dei match a cui hanno partecipato. In questo modo hanno cercato di evitare che i giocatori scorretti rovinassero l’esperienza degli altri.

Avete letto che Blizzard non ha nessuna intenzione di portare Heroes of the Storm e World of Warcraft sulle console?

Fonte Battlecraft.

Comments

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com