Phil Spencer ha ribadito l’importanza delle esclusive in giocatore singolo per Xbox

By Giuseppe Carrabba, sabato, 14 aprile 2018 12:57 GMT

Phil Spencer, capo di Xbox, ha risposto a un redattore di IGN su Twitter. Quest’ultimo ha sottolineato alcuni aspetti interessanti sulla questione esclusive Microsoft.

Phil Spencer e Ryan McCaffrey hanno parlato di console ed esclusive su Twitter.

Phil Spencer

Diamo uno sguardo al confronto tra i due:

“I fan di Xbox stanno attendendo con ansia di poter celebrare l’uscita di un capolavoro in esclusiva come God of War. Questi risultati, in ogni caso, hanno richiesto 10 anni di sforzi da parte di Sony per potersi manifestare. Oggi PlayStation ha esclusive a ripetizione ma il lavoro è iniziato durante l’epoca di PS3. Xbox può arrivare a questo punto ma ci vorrà molto tempo.”

La risposta di Spencer non si è fatta attendere:

“Il nuovo hardware ha richiesto tempo, i nostri servizi (retrocompatibilità) hanno richiesto tempo e così sarà anche per i titoli first party. Una lineup di alta qualità e piena di diversità (anche con i single player) è il nostro obiettivo ed è ciò che i nostri consumatori meritano. Possiamo puntare a grandi risultati.”

Che cosa ne pensate della questione? Il buon Phil si è congratulato con Sony Santa Monica per i risultati ottenuti da God of War.

Comments

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com