Nintendo ha registrato un nuovo brevetto per degli schermi portatili comunicanti tra loro

By Pablo Bernocchi, sabato, 14 aprile 2018 18:30 GMT

Nintendo ha registrato un nuovo brevetto che descrive il funzionamento di due o più schermi portatili comunicanti tra loro grazie a qualcosa di simile all’NFC.

 

Nella galleria qui sopra trovate infatti le immagini che Nintendo ha allegato al brevetto depositato. Come potete vedere questi schermi sono in grado di interagire tra di loro, un po’ come accadeva nel vecchio filmato di Nintendo Wii U quando si trasferiva l’immagine dal GamePad alla TV con un movimento del dito, naturalmente in modo più evoluto.

Precisamente gli schermi sembrerebbero condividere un’immagine di una banana, ovvero avvicinandoli potrebbe essere permesso di allargare la visuale, trasferire un oggetto da una parte all’altra, trascinare elementi da tra uno o più schermi.

E’ indicativa la seconda illustrazione che mostra come, inclinando uno dei due schermi, sarebbe idealmente possibile giocare a una specie di bowling, azione che tecnicamente potrebbe indicare che questi dispositivi integrano giroscopio, accelerometro, perché no anche HD rumble.

Il brevetto è stato depositato il 12 aprile e descrive una ‘pluralità di informazioni in grado di essere processate tra apparati che sono in grado di comunicare tra di loro’.

Sappiate che questi schermi probabilmente non avranno a che fare con un ipotetico successore di Nintendo Switch che è già in cantiere. Oppure no?

Fonte my nintendo news

Comments

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com