Nintendo Switch: un hacker sostiene di aver creato un sistema di backup per i salvataggi

By Giovanni Panzano, venerdì, 13 aprile 2018 15:36 GMT

Nintendo Switch potrebbe presto ricevere un tool per tenere al sicuro i propri salvataggi in caso di furto o guasto della console ibrida.

Uno dei problemi più gravi di Nintendo Switch, se non il più grave in assoluto, è proprio la mancanza di qualsiasi possibilità di effettuare un backup dei propri salvataggi. Nel caso la vostra console dovesse rompersi o qualcuno ve la rubasse, le vostre 100 ore su The Legend of Zelda: Breath of the Wild sparirebbero insieme a lei.

Secondo un hacker, Bernardo Giordano, tutto si risolverà grazie ad un programma che sta sviluppando e che rilascerà pubblicamente in futuro. Checkpoint, questo il nome dell’applicazione, è frutto di anni di esperienza anche sul Nintendo 3DS, che ha avuto sin da subito una certa familiarità con la nuova console.

Sebbene il suo funzionamento non sia molto chiaro, resta da chiarire la possibilità di installare tale tool su tutte le console. È piuttosto probabile che Checkpoint sia infatti compatibile solo con le console modificate. È ormai da mesi che si susseguono annunci sull’arrivo di modifiche per Switch, che secondo gli esperti possiede delle vulnerabilità risolvibili solo con una revisione hardware.

Cosa ne pensate?

Fonte.

Comments

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com