In rete sta circolando un nuovo malware che blocca il vostro PC a meno che non giochiate a PlayerUnknown’s Battlegrounds

By Marcello Ruina, martedì, 10 aprile 2018 21:55 GMT

Volete utilizzare il computer? O giocate a Battlegrounds o niente!

Internauti attenzione! Sembra che un nuovo malware stia serpeggiando in rete e riguarda PlayerUnknown’s Battlegrounds.

Un ransomware per la precisione, un virus che impedisce l’accesso ai vostri file a meno che non facciate qualcosa. Generalmente, il ransomware è usato per estorcere denaro agli utenti affetti, ma questo nuovo virus è…particolare.

A quanto pare, si tratta di un malware che impedisce l’accesso ai files del vostro computer a meno che…non vi facciate una bella partitella a PlayerUnknown’s Battlegrounds.

Questo nuovo malware, chiamato PUBG Ransomware, infetta i vostri computer ed è accompagnato da una nota che recita: “I vostri files sono stati criptati da PUBG Ransomeware! Ma non vi preoccupate. Non è difficile sbloccarlo. Non voglio soldi! Semplicemente giocate a PUBG per 1 ora.“.

Gli esperti di informatica che hanno analizzato il malware, hanno confermato che, effettivamente, questo programma nocivo blocca sul serio l’accesso ai file dei computer, tuttavia è relativamente facile aggirare il suo blocco. Inoltre, PUBG Ransomware cripta soltanto i file del desktop, bloccandoli per soli 3 minuti, invece che per un’ora.

Al momento, si consiglia semplicemente l’uso di un buon antivirus e un buon antimalware.

Cosa ne pensate? Secondo voi questo malware è una cosa seria di cui preoccuparsi, oppure di un pesce d’aprile in ritardo?

Nel frattempo la versione Xbox One di PUBG ha ricevuto un nuovo aggiornamento che ha migliorato le performance.

Fonte

Comments

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com