Rocket League: il prossimo aggiornamento implementerà il divieto di scrivere in chat durante le partite

By Claudia Marchetto, giovedì, 29 marzo 2018 13:03 GMT

Gli sviluppatori di Rocket League vogliono eliminare qualsiasi “elemento tossico” che possa compromettere il divertimento degli utenti.

Psyonix sta attuando una serie di provvedimenti volti a migliorare l’esperienza di gioco all’interno di Rocket League.

Il team infatti implementerà il divieto di chat durante le partite. Questo sistema è “il primo passo per affrontare un atteggiamento aggressivo e offensivo all’interno del gioco”.

Rocket League

Quando un giocatore verrà segnalato per aver abusato di una chat con parole offensive, insulti razzisti od omofobi, il sistema scansionerà l’intero registro della chat della partita. Se il giocatore è recidivo, verrà bloccato da un minimo di 24 ore fino ad un mese.

I giocatori colpiti dal divieto riceveranno un messaggio all’interno del gioco in modo da sapere quale comportamento evitare in futuro. I divieti tuttavia non si estenderanno sulla chat veloce, che sarà comunque accessibile.

Vi ricordiamo che Rocket League è disponibile per PC, Xbox One e PlayStation 4. Attualmente il gioco ha ricevuto da pochi giorni la tanto attesa modalità Torneo.

Fonte

Comments

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com