Sembra che gli hacker abbiano già invaso Sea of Thieves

By Giovanni Panzano, giovedì, 29 marzo 2018 15:10 GMT

Anche i mari di Sea of Thieves sono stati colpiti dai fastidiosi hacker, i cui trucchi stanno rovinando l’esperienza dei giocatori più corretti.

Negli ultimi giorni sono sempre più numerose le segnalazioni della presenza di hacker in Sea of Thieves, di cui è disponibile la nostra recensione. Stanno infatti circolando sul web delle applicazioni simili a quelle viste per PUBG che permettono di alterare il gioco a proprio piacimento.

Tra i vari vantaggi abbiamo l’auto mira e la visione di forzieri e oggetti di valore attraverso i muri e a grosse distanze. La situazione è piuttosto particolare anche a causa della natura cross-platform del titolo, che coinvolge quindi anche i giocatori console.

La presenza di cheater in un gioco del Microsoft Store è davvero inaspettata, visto che il colosso di Redmond ha sempre vantato un elevato livello di protezione da questo punto di vista.

E voi avete già beccato qualche furbetto online?

Fonte.

Comments

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com