Sea of Thieves: Phil Spencer lo difende dalle critiche e si dice orgoglioso del lavoro svolto da Rare

By Antonio Izzo, lunedì, 26 marzo 2018 13:08 GMT

Sea of Thieves ha ottenuto l’approvazione del boss di Xbox in persona, Phil Spencer

Sono più di un milione i pirati che solcano i mari di Sea of Thieves, ma molti di essi non si reputano particolarmente soddisfatti dell’offerta del titolo di Rare. Le principali critiche sono state mosse nei confronti dei contenuti, giudicati insufficienti e anche poco vari.

L’argomento ha scatenato un acceso dibattito su Twitter, dove ha detto la sua anche Phil Spencer in persona. Il boss di Xbox si è definito orgoglioso del lavoro svolto da Rare: “Non tutti i giochi sono per tutti, sono molto orgoglioso di Rare e della sua visione. Ha creato un mondo fantastico con meccaniche social, per il quale ha un solido piano per il supporto a lungo termine. La risposta degli utenti è stata fantastica, grazie per averci giocato”.

Oltre ad aver difeso il gioco dalle critiche, ha anche confermato l’esistenza di piani concreti per il supporto a lungo termine. Cosa ne pensate delle sue parole? Qualcuno tra voi ci sta giocando?

Vi ricordiamo che Sea of Thieves può essere acquistato su Xbox One e PC Windows 10 ed è incluso all’interno del catalogo di Xbox Game Pass. Un ex sviluppatore di Rare non condivide le stesse idee di Spencer, e ha definito il gioco ripetitivo e superficiale.

Comments

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com