Overwatch: Brigitte viene utilizzata nel modo sbagliato? Per il director Jeff Kaplan non c’è da preoccuparsi

By Stefano Paglia, lunedì, 26 marzo 2018 09:27 GMT

Jeff Kaplan è sceso in prima persona nei cambi di battaglia di Overwatch per analizzare come la community sfrutta le abilità di Brigitte

Il lancio di un nuovo eroe è sempre un momento delicato per Overwatch. Tra chi non è abituato a trovarsi contro una nuova minaccia e grida al nerf e chi invece preferisce gridare al buff prima ancora di capire le meccaniche di un nuovo personaggio, è difficile farsi un’idea precisa della posizione di un eroe nel meta.

Un problema che a quanto pare nel caso di Brigitte si è ulteriormente amplificato per via della sua natura ibrida, a metà strada tra un personaggio di supporto e un tank.

OVERWATCH Brigitte

Molti giocatori infatti si sono lamentati in un thread del forum di Overwatch del fatto che la community stia provando a usare il nuovo eroe di Overwatch come un tank puro, cosa che il più delle volte non paga affatto.

Intervenendo nella discussione, il director Jeff Kaplan ha svelato di essere sceso in prima persona nei campi di battaglia di Overwatch per vedere come gli altri giocatori utilizzano Brigitte, usando come campioni per il suo test le modalità Deathmatch e partita veloce.

Ed effettivamente i risultati sono stati… diciamo “interessanti”. Tuttavia a suo avviso non c’è da preoccuparsi, visto che con il tempo i giocatori capiranno il ruolo di Brigitte all’interno del gioco.

Mi sono divertito tantissimo ieri. Ho iniziato giocando in Deathmach perché volevo assicurarmi che non ci fosse nessun problema con Brigitte e allo stesso tempo non volevo rubarla a un altro giocatore desiderosa di provarla in Partita Veloce. Ho vinto con 7 di uccisioni di vantaggio con gli avversari che erano tutte Brigitte e un Hanzo.

Dopodiché ho giocato in Partita Veloce. Ho lasciato che gli altri giocassero Brigitte. La maggior parte, la utilizzavano come se fosse un main tank. La cosa più buffa per me è stato quando una Brigitte provava ad avanzare da sola nel choke point di Hanamura chiedendo in continuazione di essere curata. Ovviamente continuava a morire ripetutamente. Alla fine del match si è lamentata del fatto che avesse la medaglia d’oro in cure, dopodiché ha abbandonato. Impareranno.

Leggendo quanto scritto sopra, iniziamo a ricrederci del fatto che il lanciare Brigitte in Competitiva solo a partire da maggio sia stata un’idea sbagliata. Voi cosa ne pensate?

Nel frattempo sono arrivati un nuovo giro di buff e nerf sul PTR che coinvolgono Mei, Reaper, Zenyatta e D.Va.

Fonte

Comments

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com