La community di GTA Online è sul piede di guerra a causa di ban ingiusti

By Claudia Marchetto, lunedì, 26 marzo 2018 11:40 GMT

Secondo quanto riferito, Rockstar ha bannato un gran numero di giocatori su GTA Online su PC dopo l’ultimo aggiornamento del gioco.

Durante il fine settimana la community di GTA Online si è vista un gran numero di segnalazioni di ban ingiusti dopo l’aggiornamento su PC.

I ban hanno una durata di circa 30 giorni e sebbene la community abbia già avuto a che fare con queste situazioni in passato, stavolta sembra che il problema sia di proporzioni mastodontiche.

Gli utenti sospettano infatti che Rockstar stia bannando chiunque abbia installato delle mod. Il recente aggiornamento ha implementato una nuova misura anti-cheat che secondo molti, è la causa di questi ban.

Secondo un ticket inviato da utente, questo si è visto bannare dal gioco a poche ore dall’installazione. La pagina Steam di GTA Online è stata letteralmente inondata di recensioni negative.

GTA Online

Il problema sembra interessare solo i giocatori su PC, dato che è l’unica versione a poter permettere l’utilizzo di mod.

Attualmente Rockstar non ha ancora annunciato nulla. Domenica l’aggiornamento ha ricevuto un piccolo hotfix, perciò è possibile che lo studio sia al lavoro per risolvere l’inconveniente.

Fonte

Comments

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com