Dean Evans, il director di Far Cry 3: Blood Dragon ha lasciato Ubisoft

By Claudia Marchetto, lunedì, 26 marzo 2018 10:46 GMT

Dean Evans, l’uomo dietro alcune delle idee più stravaganti di Ubisoft ha lasciato la società dopo quasi dodici anni.

Dopo aver lavorato oltre un decennio su titoli come Assassin’s Creed, Far Cry e Splinter Cell, il director Dean Evans, conosciuto per aver creato Far Cry 3: Blood Dragon, è uscito di scena dando l’addio ad Ubisoft.

Dean Evans

Evans ha spiegato il perché ha voluto lasciare la compagnia: “Mi sono separato da mia moglie ed il progetto su cui stavo lavorando è stato cancellato. Tutto questo è successo nello stesso momento, così ho pensato ‘che sia la volta buona per potermi trasferire in un altro paese?’. Ho 40 anni e a quest’età cominci a pensare a ciò che vuoi veramente fare, alle decisioni giuste da prendere“.

Attualmente Evans tornerà nel Regno Unito e trascorrerà il suo tempo libero viaggiando. Per quanto riguarda il futuro, tra i piani del director c’è anche quello di aprire uno studio tutto suo. Per adesso però, si concentrerà solo su questa lunga pausa.

Fonte

Comments

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com