Destiny 2: l’aggiornamento 1.1.4 introdurrà ricompense per i Cala la Notte e sanzioni per chi abbandona i match in PvP

By Stefano Paglia, venerdì, 23 marzo 2018 09:06 GMT

Più ricompense per il PvE e meno leaver nel PvP con l’aggiornamento 1.1.4 di Destiny 2

Bungie tramite il suo post settimanale ha svelato nuovi dettagli del corposo aggiornamento 1.1.4 di Destiny 2 che arriverà la prossima settimana.

Con l’update del mese scorso abbiamo assistito al debutto del Cala la Notte a punti e delle schede delle sfide per adattare la difficoltà a nostro piacimento. Con quello in arrivo il 27 marzo invece verranno introdotte delle ricompense uniche atte a dare un po’ di pepe a questa modalità e ricompensare i giocatori più tenaci.

Le ricompense hanno una possibilità di essere ottenute completando il Cala la Notte a qualsiasi difficoltà. Potrete aumentare le possibilità di ottenerle totalizzando un punteggio più alto. Per fare ciò, potrete sfruttare anche i modificatori delle schede delle sfide.

Destiny 2

Per i cambiamenti in arrivo per il Crogiolo invece, Bungie ha promesso l’introduzione di un sistema di penalità per i giocatori che abbandonano le partite, che dispensa ban di 30 minuti agli “abbandonatori abituali”.

Infine Bungie ha svelato un elenco parziale di tutte le novità dell’aggiornamento 1.1.4 di Destiny 2, che troverete di seguito:

  • Giocando agli assalti o al Crogiolo, introdurremo una funzionalità “anti-ripetizione”, in modo che non vedrete le stesse mappe del Crogiolo o lo stesso assalto molteplici volte di fila.
  • La funzionalità anti-ripetizione delle esotiche invece impedirà ai giocatori di ricevere la stessa esotica molteplici volte di seguito dagli engrammi esotici.
    • I giocatori potranno ancora ricevere le stesse esotiche di seguito da altre fonti, come le pietre miliari.
  • Aumentata la penalità massima di Potere da 40 a 45 nelle schede delle sfide del Cala la Notte.
  • Ridotto il timer per attivare le pattuglie da 3 secondi a 1.
  • Risolto un problema che impediva a volte ai giocatori di raggiungere il boss nell’assalto “Pianeta fertile”.
  • Risolto un problema per il quale alcuni emblemi non mostravano correttamente le statistiche.
  • Risolto un problema per il quale applicare o vedere l’anteprima di uno shader riportava l’inventario a inizio pagina.

Che cosa ne pensate dei cambiamenti in arrivo per Destiny 2?

Sapevate che Gamestop potrebbe aver svelato i primi dettagli sull’espansione in arrivo a maggio?

Comments

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com