Fortnite: Battaglia Reale è stato realizzato in soli due mesi

By Stefano Paglia, giovedì, 22 marzo 2018 10:41 GMT

Fortnite: Battaglia Reale è stato realizzato in tempi record

Epic Games ha svelato che Fortnite: Battaglia Reale è stato sviluppato in pochissimo tempo, con i lavori che sono iniziati subito dopo aver completato quelli su Salva il Mondo.

Abbiamo iniziato a lavoraci subito dopo la pubblicazione di Salva il Mondo.“, ha affermato Ed Zobrist di Epic Games, durante un’intervista alla GDC 2018.

Due mesi di sviluppo, e abbiamo lanciato Battaglia Reale il 26 settembre. Quindi facciamo un po’ di matematica: Salva il Mondo, il PvE, è uscito il 21 luglio. Battaglia Reale il 26 settembre.“. Insomma, poco più di due mesi.

Dubito che qualche altro publisher potrebbe mettere un impegno simile con le stesse nostre tempistiche.

Fortnite

Ovviamente c’è da considerare che Battaglia Reale non è stato realizzato proprio da zero. Fortnite era in produzione dal 2011 e per realizzare questa versione in salsa battle royale gli sviluppatori hanno sfruttato molto materiale e asset di Salva il Mondo. Ciò non toglie comunque che si tratta di un’impresa davvero impressionate.

Zobrist ha inoltre svelato che inizialmente le “due anime” di Fortnite avrebbero dovuto far parte dello stesso pacchetto, e che quindi sarebbe stato necessario pagare i 40€ attualmente necessarie per Salva il Mondo per giocare a Battaglia Reale. Cosa che probabilmente avrebbe rallentato drasticamente la crescita del gioco. Tuttavia a due settimane dalla pubblicazione Epic Games ha cambiato idea, pubblicando Battaglia Reale come un contenuto standalone completamente gratuito.

Oggi verrà aggiunta una nuova arma in Fortnite: Battaglia Reale, il fucile a pompa pesante.

Fonte

Comments

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com