Far Cry 5: il creative director svela alcuni retroscena sulla scelta dell’ambientazione

By Giovanni Panzano, giovedì, 22 marzo 2018 16:40 GMT

Nel corso di un’intervista al creative director di Far Cry 5 sono emersi alcuni interessanti dettagli sulle motivazioni che hanno portato alla scelta del Montana come ambientazione.

Nelle ultime ore è stata pubblicata su YouTube un’intervista a Dan Hay, il creative director di Far Cry 5. Nel corso del filmato lo sviluppatore ha svelato diversi interessanti dettagli come gli eventi che hanno spinto lo studio a scegliere proprio il Montana come setting.

Pare infatti che lo sviluppo del quinto capitolo della serie sia iniziato circa 3 anni fa, quando il team ha deciso che il gioco sarebbe stato ambientato in America. Dopo alcune discussioni, qualcuno ha proposto il Montana e, dopo 48 ore di sopralluogo, tutti si sono innamorati del paesaggio, dando così vita a Hope County.

Nel video si parla poi dell’estrema libertà data al giocatore, che può scegliere tra una gran varietà di compagni, e dell’assenza di torri radio.

Far Cry 5 sarà disponibile a partire dal prossimo 27 marzo su PlayStation 4, Xbox One e PC.

Sapevate che è stata pubblicata online l’intera lista dei 51 trofei presenti nel gioco?

Fonte.

Comments

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com