Rebellion è fiera di creare nuove IP e di non basarsi sui sequel

By Giuseppe Carrabba, domenica, 18 marzo 2018 14:31 GMT

Alcuni esponenti di Rebellion si sono detti fieri della linea adottata dalla compagnia: del resto, Strange Brigade è proprio il figlio di questo tipo di visione.

Nonstante Rebellion sia in possesso di una vera e propria pletora di IP, non ha l’abitudine di basare la sua strategia di mercato sulla ripetuta produzione di sequel.

Rebellion

Ecco le parole di alcuni suoi membri ai microfoni di Official Xbox Magazine UK:

Tom Rigby: “Strange Brigade è una nuova IP e ne sono fiero. Non è una cosa che si vede tutti i giorni nella nostra industria. In questo momento è molto rischioso investire sulle nuove IP. La nostra compagnia ha tante di quelle IP che potremmo produrre sequel per dieci anni. Non lo stiamo facendo, e ne sono felice.”

Steve Bristow: Battlezone è un esempio perfetto della voglia di sperimentare di Rebellion: ci siamo presi dei grossi rischi per produrlo. I Kingsgley (fondatori della compagnia), del resto, sono prima dei giocatori e poi degli imprenditori.”

 

Che cosa ne pensate delle loro parole? Conoscete Strange Brigade, il loro titolo attualmente in sviluppo?

Fonte.

Comments

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com