Il coach degli LA Gladiators si scusa per la sua goffaggine alla Overwatch League

By Pablo Bernocchi, sabato, 17 marzo 2018 19:30 GMT

Dopo tanti provvedimenti disciplinari per comportamenti censurabili, un po’ di galateo, il coach degli LA Gladiators si scusa per la sua goffaggine alla Overwatch League.

overwatch league

David “dpei” Pei, head coach del team LA Gladiators della Overwatch League, si è scusato per avere urtato due giocatori degli Houston Outlaws nel backstage dell’evento e si è cosparso il capo di cenere per l’accaduto.

“Durante un match con gli Outlaws” ha detto “ho inavvertitamente urtato due giocatori degli Houston Outlaws. Non stavo proprio guardando dove mettevo i piedi. Ero distratto pensando a cosa avrei dovuto dire ai miei giocatori per il King Row, ma mi voglio scusare immediatamente.

Mi sono scusato subito con i due giocatori dopo la partita e con il loro coatch Tairong subito dopo. Sono davvero dispiaciuto per ciò che è accaduto e vi assicuro che non avevo nessuna cattiva intenzione. Anche se è stato un incidente, sono stato poco professionale perché ho urtato due giocatori di un team rivale e ancora me ne scuso.”

Visto che in rete sono tutti maligni, dopo le contromisure prese da Blizzard per altri casi, alcuni si stanno chiedendo il motivo di questa Excusatio non petita.

Voi che ne pensate? E soprattutto giocate al MMO Blizzard?

Fonte Kotaku.

Comments

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com