Fortnite: con l’arrivo del gioco su smartphone, i competitor rischiano di perdere circa il 10% delle vendite online

By Claudia Marchetto, venerdì, 16 marzo 2018 10:49 GMT

I giochi multiplayer delle grandi case editrici potrebbero perdere una parte significativa dei loro ricavi grazie al successo di Fortnite.

Questo secondo la società KeyBanc Capital Markets che a causa del successo di Fortnite, ipotizza che i publisher di giochi tripla A potrebbero dire addio a circa il 10% dei ricavi.

L’ascesa del titolo di Epic Games è stratosferica grazie anche al free-to-play e alla possibilità di acquistare oggetti particolari a meno di 10 dollari. Dollari che non verranno spesi per un multiplayer tripla A. Le aziende saranno obbligate così ad abbassare i prezzi degli oggetti cosmetici e di altri contenuti, se vorranno stare al passo.

Evan Wingren di KeyBanc Capital Markets ha dichiarato: “Riteniamo che la forte crescita di Fortnite possa creare rischi tattici per gli editori di videogiochi“.

Fortnite

Il gioco sta guadagnando terreno nei mercati occidentali, il che con ogni probabilità, influirà sui giochi tripla A.

Il successo di questo gioco è indubbio: anche personaggi famosi come il rapper Drake stanno contribuendo alla sua diffusione.

Fortnite è attualmente disponibile su PC, Xbox One, PlayStation 4 e recentemente anche su dispositivi mobile. Se volete provarlo sul vostro cellulare, allora date uno sguardo alla nostra guida.

Fonte

Comments

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com