Ace Attorney ritorna in televisione: Capcom annuncia la seconda stagione dell’anime

By Marcello Ruina, venerdì, 16 marzo 2018 17:00 GMT

Ace Attorney ri-diventa un anime per completare la storia di Phoenix Wright. Nessuna obiezione!

Nella giornata di oggi, Capcom ha annunciato l’arrivo di una seconda stagione per l’anime di Ace Attorney, ispirato all’omonima serie di visual novel con protagonista l’avvocato Phoenix Wright.

La prima stagione dell’anime (esattamente come la seconda) è stata realizzata da A-1 Pictures e, successivamente, trasmessa in Giappone fra aprile e settembre 2016. In seguito, ne è stata realizzata anche una localizzazione inglese.

La seconda stagione dell’anime, intitolata Gyakuten Saiban: Sono “Shinjitsu”, Igiari! – Season 2, riprenderà la storia dove si era interrotta. Considerando che la prima stagione copriva i primi due giochi della serie, possiamo supporre che la seconda partirà dal terzo capitolo videoludico, Trials and Tribulations, come la key art con protagonista Godot, visibile in cima alla notizia,  ci lascia pensare.

Shu Takumi, creatore della serie e director, lavorerà nuovamente a stretto contatto con gli animatori, per assicurarsi che l’anime sia il più fedele possibile al videogioco.

La seconda serie di Ace Attorney andrà in onda in Giappone a fine anno. Noi italiani abbiamo potuto seguire la prima stagione su Cruncyroll, con sottotitoli in italiano, quindi forse c’è speranza anche per questo seguito.

Che ne pensate?

A proposito, sapevate che, secondo alcuni rumor, Capcom potrebbe portare l’intera serie di Ace Attorney su Nintendo Switch?

Fonte

Comments

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com