Digital Foundry loda Burnout Paradise Remastered, è molto più di un semplice porting

By Antonio Izzo, giovedì, 15 marzo 2018 13:17 GMT

Una delle migliori Remastered degli ultimi tempi

Burnout Paradise Remastered è finalmente disponibile su Xbox One e PlayStation 4, e Digital Foundry ha subito colto l’occasione per analizzare il lavoro di rimasterizzazione effettuato da Stellar Entertainment. Per fare ciò, ha analizzato le versioni Xbox One e Xbox One X, e le ha poi messe a confronto con l’originale uscita su PC.

Sulla console più potente di casa Microsoft gira alla risoluzione nativa 4K (3840×2160), mentre sulla sorellina minore a 1080p. Le geometrie e il LOD della versione base sono rimasti pressoché intatti, ma gli sviluppatori hanno introdotto una vasta gamma di miglioramenti. Gli asset sono ora proposti ad una risoluzione molto più alta, e a beneficiarne sono in particolare il suolo e gli edifici, decisamente più nitidi e belli da vedere. Sono stati migliorati anche il filtering delle texture, le ombre e gli effetti di fumo.

Per ulteriori dettagli vi consigliamo di guardare la seguente analisi video. In sostanza, Burnout Paradise Remastered è un prodotto rispettoso dell’opera originale, ma con una marcia in più considerevole.

Vi ricordiamo che può essere acquistato su PlayStation 4 e Xbox One. Su PC arriverà prossimamente.

Fonte

Comments

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com