Microids acquisisce i diritti per la trasposizione videoludica de “La donna che visse due volte” di Hitchcock

By Luca Paternesi, martedì, 13 marzo 2018 20:54 GMT

Microids ha annunciato che realizzerà in collaborazione con Pendulo Studios l’adattamento videoludico di “La donna che visse due volte” di Alfred Hitchcock.

Microids

Nella giornata di oggi, tramite un comunicato stampa, Microids ha annunciato di aver acquisito i diritti per la realizzazione di un videogioco ispirato a “La donna che visse due volte” (titolo originale Vertigo), film capolavoro del 1958 del maestro Alfred Hitchcock. Il titolo sarà sviluppato dallo studio spagnolo Pendulo Studios responsabile di titoli di successo come la saga Runaway e Hollywood Monsters.

Elliot Grassiano di Microids ha dichiarato:

“Microïds ha una lunga tradizione nello sviluppo di giochi di avventura, e in questo caso, prenderemo uno dei capolavori del Maestro della Suspance e lo fonderemo con l’esperienza di Pendulo Studios. Vogliamo dare ai giocatori un videogioco che diventerà un classico del genere “.

Felipe Gomez, CEO di Pendulo Studios ha dichiarato:

Dopo tanti anni di miscelazione del linguaggio del cinema con quello dei media interattivi e dopo una serie di giochi thriller nel nostro catalogo, è un onore e un’emozionante sfida adattare il capolavoro di Hitchcock a un videogioco.

A proposito di adattamenti videoludici di grandi classici: lo sapevate che I Pilastri della Terra è arrivato anche su iOS?

Comments

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com