L’editore di Call of Duty è consapevole del successo della modalità Battle Royale

By Claudia Marchetto, martedì, 13 marzo 2018 10:50 GMT

Activision, l’editore del franchise di Call fo Duty è consapevole del successo che sta avendo il genere Battle Royale.

Secondo la società di investimento Oppenheimer, in un recente incontro con Activision, il direttore finanziario ha lasciato intendere che l’azienda sta seguendo con interesse alcuni generi popolari, in particolare il genere Battle Royale.

La società di investimento afferma che Activision è consapevole di come altri editori abbiano beneficiato del rilascio di titoli di genere Battle Royale“.

Call of Duty

La scorsa settimana Activision ha annunciato il quarto capitolo di Call of Duty: Black Ops che uscirà il prossimo 12 ottobre.

Attualmente non è possibile sapere se all’interno del nuovo capitolo verrà implementata la modalità Battle Royale. Ogni versione annuale infatti si suddivide in tre parti: giocatore singolo, multiplayer e modalità Zombie. Inoltre Call of Duty è un gioco che utilizza la prima persona, mentre tutti gli altri titoli Battle Royale sono in terza persona.

Che i principali editori tuttavia stiano guardando con interesse questo nuovo genere non è una novità. E Activision non è l’unica società con svariati milioni a disposizione in grado di sviluppare un nuovo sistema di gioco.

Voi cosa ne pensate? Vi piacerebbe una modalità Battle Royale all’interno di Call of Duty? Fatecelo sapere nei commenti.

Fonte

Comments

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com