Gli hacker sono già riusciti ad aggirare le difese del nuovo firmware 5.50 di PlayStation 4

By Pablo Bernocchi, lunedì, 12 marzo 2018 16:58 GMT

Riadattando un exploit che funzionava con il firmware 4.05 di PlayStation 4, gli hacker sono riusciti a bucare il nuovo software della console Sony.

Qualche settimana fa vi abbiamo detto come alcuni hacker avessero pubblicato in rete una modifica software che permetteva il funzionamento su Playstation 4 di titoli piratati. Nello specifico, dei titoli che richiedono un firmware antecedente alla versione 4.05, pubblicata alla fine del 2016.

A quanto pare lo stesso exploit è stato riscritto ed ora è in grado di penetrare le difese allestite da Sony con l’ultimo rilascio del firmware della serie 5.50 disponibile solo da pochi giorni. O almeno questo è quello che sostiene l’hacker qwertyoruiop che ha pubblicamente annunciato su Twitter di essere riuscito a bucare il firmware 5.50 di PlayStation 4, come potete vedere qui sotto.

Naturalmente noi rinnoviamo la nostra condanna a tali comportamenti e anzi vi invitiamo a supportare il mercato e i produttori software acquistando giochi originali.

Sapete che la console ha venduto oltre 6 milioni di unità nel solo Giappone?

Fonte Segment Next.

Comments

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com