Final Fantasy XV: Come trovare tutte le Armi Ancestrali

By Giovanni Panzano, venerdì, 9 marzo 2018 20:07 GMT

In questa guida di Final Fantasy XV vi spiegheremo come fare per trovare tutte le Armi Ancestrali del gioco.

Nel corso della storia di Final Fantasy XV vi saranno presentate le Armi Ancestrali, potenti strumenti di combattimento che una volta appartenevano agli antenati di Lucis. Nonostante alcune di queste armi debbano essere necessariamente trovate per la storia, ce ne sono altre nascoste. Alcune godono di una nuova abilità Armiger presente sia in Final Fantasy XV: Royal Edition che in Final Fantasy XV: Windows Edition.

Trovandole tutte potenzierete l’abilità speciale Armiger di Noctis e gli permetterete di utilizzarle in battaglia. Tenete però conto che equipaggiandole perderete costantemente punti vita.

Visto che molte di queste armi sono nascoste, abbiamo deciso di scrivere questa guida per aiutarvi a trovare facilmente tutte le Armi Ancestrali. Ovviamente per fornirvi adeguatamente degli indizi, non potremo evitare alcuni spoiler sulla storia (solo in alcune delle armi).

Ciascuna di queste armi apparteneva ad un vecchio re di Lucis e, per questo, ognuna ha delle peculiarità che variano in base ai gusti in battaglia del vecchio proprietario. Vi ricordiamo che alcune di queste armi possono essere raccolte solo in determinati capitoli della storia.

Vi ricordiamo che questa è solo una delle numerose guide di Final Fantasy XV che potete trovare sulle nostre pagine.

Posizione delle Armi Ancestrali di Final Fantasy XV: armi della storia

Tutte le armi che troverete di seguito possono essere raccolte durante la storia principale. Per tutte le altre troverete un paragrafo apposite più sotto.

Daga del Salvifico

La Daga del Salvifico si trova nel mausoleo del Salvifico. Visiterete questo luogo durante il Capitolo 2 della storia ed è parte di una quest principale.

Cor vi guiderà nel ritrovarla e a iniziare la missione.

Alabarda del Trionfatore

L’Alabarda del Trionfatore è la seconda Arma Ancestrale che vi sarà data nel corso della storia, subito dopo la Daga del Salvifico.

Anche in questo caso sarà Cor a indicarvi la sua posizione durante una delle missioni principali. L’arma si trova alla fine della Trincea di Keycatrich.

Gemelle dell’Inestinguibile

Un’altra arma della storia che raccoglierete nel Capitolo 3, durante la missione “La Caverna dietro la Cascata”. Dovrete avventurarvi in un dungeon che si trova proprio dietro la cascata.

Vi consigliamo di entrarci di giorno, visto che di notte sarà più difficile trovare l’entrata, che si trova proprio a destra della cascata.

Spadone del Mistico

Lo Spadone del Mistico potrà essere trovato nel Capitolo 4 e non potete mancarlo. Si tratta di un’arma molto forte.

Katana del Solitario

È da un po’ che non raccogliete un’Arma Ancestrale nella storia, ma ora è il turno della Katana del Solitario. Si trova in un dungeon dalla storia piuttosto deprimente nel Capitolo 10.

Durante lo scontro con un Malboro, lui vi chiederà di ritirarvi. A questo punto cercate le coordinate segnalate e andate lì. Terminata la battaglia, otterrete l’arma.

Tridente della Sciamana

Questo Tridente potrà essere raccolto nel Capitolo 12. Il vostro viaggio in treno sarà interrotto per dare il via alla missione “Nella Valle di Ghiaccio”. C’è uno scontro con un boss e, una volta sconfitto, otterrete l’arma.

Spada di Regis

Il Capitolo 13 è piuttosto lineare e, tra i vari corridoi vi imbatterete in questa spada. Si tratta dell’ultima Arma Ancestrale che otterrete nella storia.

Posizione delle Armi Ancestrali di Final Fantasy XV: armi opzionali

Esatto, ora siete in possesso di tutte le Armi Ancestrali legate alla storia. Di seguito troverete invece tutte le altre. Alcune sono estremamente forti e il possederle aumenterà ulteriormente l’efficacia dell’abilità Armiger.

Stella del Sanguinario

Si tratta di un’arma decisamente particolare, visto che non è la solita spada. Si trova nel dungeon della foresta di Myrl, situata a sud-ovest di Vesperpool.

Eliminate il boss di questo dungeon e l’arma sarà vostra.

Scudo della Misericordia

Anche in questo caso siamo di fronte ad un’arma particolare, ovvero uno scudo. Per ottenerla non sarà necessario eliminare creature.

Dirigetevi ad ovest di Disc in un’area chiamata Thommel’s Glade. Il mausoleo si trova lì ed è pronto ad essere aperto.

Scettro del Benedetto

Questa volta dovrete di nuovo affrontare un dungeon. Si trova nella Foresta di Malmalam, vicino al dungeon del vulcano in cui è possibile trovare il Maglio dell’irriducibile.

Portate a termine il dungeon eliminandone il boss e come ricompensa potrete accedere alla tomba contenente l’arma.

Balestra dell’Ingegnoso

Questa balestra si trova nel Mausoleo dell’Ingegnoso all’interno della Miniera di Balouve, un dungeon opzionale. L’entrata si trova ad est della mappa e a sud di Hammerhead, in un’area desertica.

È quasi impossibile mancare l’entrata della miniera, visto che i binari vi condurranno dritti all’obiettivo. Il boss, di livello 50, può essere eliminato sfruttando un piccolo trucchetto, ovvero eliminandolo con attacchi a distanza mentre si resta nascosti dietro uno dei bordi della mappa.

Maglio dell’Irriducibile

A sud-ovest della mappa di gioco c’è un vulcano. Questo maglio si trova proprio in cima al vulcano Ravatogh, la cui scalata è proprio un dungeon. Una volta raggiunta la cima, troverete un’area con delle uova.

Entrate nell’area e aggrappatevi al muro alla vostra destra. Troverete una piccola entrata per la tomba contenente l’arma.

Flamberga dell’Egemone

Si trova nella Torre di Costlemark, a differenza di quanto letto in alcuni indizi. Si tratta dell’ultima Arma Ancestrale ed è molto forte. Lasciatela per ultima, visto che è l’ideale per chi è al livello 50.

Nel caso voleste saperne di più su tutto ciò che riguarda il gioco, potete dare un’occhiata alle nostre guide di Final Fantasy XV.

Comments

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com