Destiny 2: ecco come cambierà il Crogiolo e le armi con l’aggiornamento di fine marzo

By Stefano Paglia, venerdì, 9 marzo 2018 12:09 GMT

Tante novità per il Crogiolo di Destiny 2, ma anche per le attività PvE

Tramite il suo settimanale, Bungie ha svelato nuove informazioni sui cambiamenti in arrivo per il Crogiolo e la potenza di armi, perk e abilità delle classi, con l’aggiornamento del prossimo 27 marzo.

Una delle critiche mosse dai fan è che il Crogiolo attualmente è la lentezza degli scontri e per questo gli sviluppatori hanno intenzione di rendere il PvP “più veloce, dinamico e più incentrato sull’azione“, agendo sul TKK (Time to Kill) e il Team Shotting (ovvero le sparatorie di squadra).

Saranno quindi necessari meno colpi per uccidere o venire uccisi, il tempo di respawn sarà minore e verrà messo una maggiore enfasi sulle giocate individuali. Inoltre verranno aumentate il numero di munizioni distruttive ottenibili. Una serie di modifiche atte a “rendere la vostra esperienza di gioco meno basata sullo stare in gruppo e più focalizzata sulla sensazione di azione, soddisfazione, riflessi rapidi, e movimento“.

Destiny 2

Nello specifico, questi i cambiamenti in arrivo per il Crogiolo con l’aggiornamento 1.1.4 di Destiny 2:

  • Rientro e rianimazione sono stati ritoccati in tutte le modalità di gioco.
    • Ridotto a 2 secondi il tempo di rientro in gioco per la modalità Partita veloce.
    • Ridotto a 7 secondi il tempo di rientro in gioco per la modalità Sopravvivenza.
    • Ridotto a 7 secondi il tempo di attesa per essere rianimati in Detonazione.
    • I giocatori non perdono più le possibilità di rianimare un alleato dopo essere stati abbattuti.
  • Il tempo di rigenerazione delle munizioni distruttive è stato ri-bilanciato.
    • Ridotto il tempo di rigenerazione delle munizioni distruttive nello Stendardo di Ferro (~50%).
    • Ridotto il tempo di rigenerazione delle munizioni distruttive nelle modalità Partita veloce (~30%).
    • Ridotto il tempo di rigenerazione delle munizioni distruttive nella modalità Sopravvivenza (~40%).
    • Ridotto il tempo di rigenerazione delle munizioni distruttive nella modalità Detonazione (~25%).
  • Aggiustato il numero di munizioni fornite relative al tipo di arma, tenendo conto della nuova cadenza.
    • In quasi tutti i casi, le armi avranno lo stesso numero di munizioni distruttive o ne avranno di più. Ridotte le munizioni delle spade e dei lanciarazzi per essere in linea con il resto delle armi.
  • I giocatori nemici abbattuti ora lasciano cadere le loro munizioni distruttive.
    • Queste munizioni possono essere raccolte da chiunque, quindi mettete al sicuro le munizioni prima che i vostri nemici le prendano, ma siate veloci perché non rimarranno là per sempre.

L’aggiornamento 1.1.4 inoltre apporterà numerosi cambiamenti ad abilità delle classi e la velocità di movimento e di ricarica delle super, come già annunciato mesi fa, ma anche alla potenza di armi (come i poco gettonati fucili a impulsi e lanciagranate) e di alcuni perk. L’elenco dei cambiamenti è davvero lungo, quindi vi rimandiamo alla pagina ufficiale del sito di Bungie per tutti i dettagli.

Che ne pensate delle novità in arrivo per Destiny 2? Secondo voi il Crogiolo ora diventerà più divertente? Fateci sapere cosa ne pensate nei commenti.

Comments

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com