Oculus ha pubblicato un fix per riportare in vita i Rift che avevano smesso di funzionare

By Antonio Izzo, giovedì, 8 marzo 2018 13:27 GMT

Tutto è bene quel che finisce bene!

Nella giornata di ieri gli Oculus Rift di tutto il mondo hanno improvvisamente smesso di funzionare. Il tutto è accaduto a causa di un certificato di sicurezza scaduto contenuto nel file OculusAppFramework.dll.

I giocatori si sono subito fatti sentire, e il team di Oculus è prontamente intervenuto per far sapere a tutti di essere al lavoro su una soluzione. Questa è arrivata poche ore fa, sotto forma di un fix da scaricare.

L’aggiornamento, che contiene il certificato di sicurezza corretto, può essere reperito sul sito ufficiale del supporto di Oculus, a questo indirizzo. È sufficiente scaricare e installare il file OculusPatchMarch2018.exe, dopodiché il visore tornerà magicamente in vita.

Si è trattato di un problema piuttosto serio, dal momento che ha reso dei visori costosissimi completamente inutilizzabili. Fortunatamente, è stato tutto risolto in meno di 24 ore. Ci auguriamo che situazioni del genere non accadano più.

Comments

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com