I visori Oculus Rift smettono di funzionare in tutto il mondo a causa di un certificato di sicurezza scaduto

By Marcello Ruina, mercoledì, 7 marzo 2018 20:15 GMT

Un timer invisibile raggiunge lo zero e Oculus Rift si spegne.

Secondo quanto riportato da un gran numero di utenti, sembra che i visori per la realtà virtuale Oculus Rift, abbiano improvvisamente cessato di funzionare, in contemporanea mondiale.

In assenza di qualsivoglia dichiarazione da parte di Oculus, la community VR si è presa la briga di investigare sull’accaduto di persona e quello che è saltato fuori è abbastanza interessante.

A quanto pare, sembra che la colpa sia da attribuire ad un file .dll chiamato OculusAppFramework.dll, il quale conterrebbe un certificato di sicurezza scaduto. Questo, impedirebbe ad Oculus di lanciare le varie applicazioni e, a conti fatti, impedire alla stessa app di Oculus di funzionare.

Incalzata sulla questione, Oculus ha successivamente comunicato su Twitter di essere a conoscenza del problema e star lavorando ad una possibile soluzioen. Al momento, non sappiamo quando e se verrà pubblicata una patch risolutiva.

Cosa ne pensate? Sorpresi? Delusi?

Si tratta senza dubbio di uno scivolone indesiderato per Oculus Rift, specialmente considerando che, pochi giorni fa, esso era riuscito a superare HTC Vive come visore più popolare tra gli utenti di Steam.

Comments

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com